crema-spalmabile-alla-nocciola

Crema spalmabile alle nocciole senza glutine

Una golosa crema per le merende d’Autunno o per arricchire dolci, dessert al cucchiaio e gelati? La crema spalmabile alle nocciole! Golosissima sopratutto se fatta handmade.

 
La crema spalmabile alle nocciole è molto usata in pasticceria per arricchire dolci, gelati, creme o semifreddi. Naturalmente senza glutine, questa pasta di nocciole pura può essere preparata anche in casa: la preparazione è molto semplice e alla portata di tutti. L’aspetto sicuramente più delicato è la tostatura delle nocciole, necessaria per eliminare tutte le pellicine.
 
Per preparare questa crema si parte proprio con il tostare le nocciole per una decina di minuti facendo attenzione che non si brucino per non rendere vano tutto il lavoro. La pasta a base di nocciole tostate preparata seguendo questa ricetta può essere conservata all’interno di vasetti di vetro accuratamente sterilizzati per diversi giorni.
 
Una volta aperta conservatela in frigorifero; se volete conservarla più a lungo potete anche congelarla.
 

L’ingrediente ‘segreto‘ per la crema spalmabile alle nocciole

  • 100 g di nocciole

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

 crema spalmabile alle nocciole
 

Come preparare la crema spalmabile alle nocciole

 

  1. Per preparare la crema spalmabile alle nocciole iniziate stendendo le nocciole su di una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno già caldo a 180 °C per 10 minuti mescolandole di tanto in tanto. Fate attenzione a non far abbrustolire troppo le nocciole altrimenti la pasta risulterà piuttosto amara.
  2. Trascorsi 10 minuti togliete le nocciole dal forno, lasciatele intiepidire poi sfregatele con le mani o all’interno di un canovaccio pulito in modo da eliminare la pellicina.
  3. Ponete le nocciole spellate all’interno di un frullatore e iniziate a sminuzzare alla massima velocità. Frullate a lungo per ottenere una crema densa e omogenea, ricordando di spegnere il frullatore un paio di volte in modo da non surriscaldarlo.
  4. In meno di 15 minuti sarà pronta!

Dopo averla trasferita in vasetti di vetro sterilizzati, potete usare la vostra pasta di nocciole per gelato, dolci a cucchiaio o creme golose e ricche!
 

Conservazione

Potete conservare la crema spalmabile alle nocciole in frigorifero per un mesetto. Se lo desiderate, potete aggiungere un cucchiaio di zucchero semolato, per ottenere un gusto più spiccatamente dolce. Via libera anche alle spezie come cannella o cardamomo se è di vostro gusto.
 
Mmmmmm….Gnamm!

 

 

Fonte testo: primochef.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.