Sformatini salati di basta brisè con zucchine e ricotta

Gli sformatini salati con le zucchine e la ricotta sono perfetti come antipasto o come golosa idea per un apertivo gluten free!
Sono anche una soluzione pratica e risolutiva quando ci capita di avanzare un po’ di contorno di verdure, che però aggiunto alla ricotta e unito il tutto alla pasta brisè ci permette di creare questi squisiti sformatini!

La ricetta che vi andiamo a suggerire è molto leggera, poichè per il ripieno non viene utilizzato l’uovo. Nel caso in cui vogliate creare un piatto unico, più completo e ricco potete invece aggiungere non solo l’uovo, ma anche altri ingredienti per il condimento: wurstel, salumi vari, altre verdure e ovviamente i formaggi.

Ingredienti

Per la pasta brisè:
– 200 gr di farina s.g. (noi abbiamo utilizzato la Biaglut)
– 100 gr di margarina
– 60 ml di acqua fredda
– un pizzico di sale

Per il ripieno:
– 2 zucchine medie o una grande
– 250 gr di ricotta
– 1 cucchiaio d’olio
– noce moscata q.b.
– 1/2 cipolla
– prezzemolo fresco q.b.
– 70 gr di parmigiano reggiano
– sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Con un robot da cucina, un’impastatrice, ma anche a mano va bene, mischiate la margarina fredda con la farina in modo da ottenere un composto sabbioso. Dopodichè aggiungete l’acqua fredda con il sale, fino ad ottenere un panetto.
  • Lasciate riposare in frigo per una mezz’ora.
  • Mentre la pasta brisè riposa infrigo, preparate il ripieno di zucchine e ricotta tagliando le zucchine per lungo prima a metà e poi in quattro. Poi affettatele ottenendo dei triangoli di mezzo centimetro circa.
  • Tagliate anche la mezza cipolla e mettetela a soffriggere leggermente nell’olio; quando diventa trasparente, aggiungete le zucchine e un po’ di sale e lasciate insaporire a fuoco medio girando spesso.
  • Quando le zucchine sono asciutte e sfrigolano per bene, aggiungete un po’ di acqua calda per portarle a ultimare la cottura (diciamo circa 10 ml). Aggiustate di sale e lasciatele stiepidire un po’.
  • In una terrina condite la ricotta con noce moscata, un trito di prezzemolo fresco, il parmigiano grattugiato, sale e pepe se gradito, quindi aggiungete le zucchine e mescolate il tutto.
  • A questo punto togliete dal frigo la vostra pasta brisè e stendetela lasciandola spessa circa 4 mm, intanto preriscaldate il forno a 180 gradi.
  • Mettete il disco di pasta nella teglia, facendola aderire bene ai bordi. Dalla pasta in avanzo ricavatevi delle strisce di pasta da mettere sopra, proprio come se fosse una crostata.
  • A questo punto riempite la pasta con il ripieno e adagiateci sopra le strice di pasta precedentemente realizzate.
  • Infornate per 20 minuti a 180 gradi.

Terminata la cottura, fate raffreddare leggermente, ma servite tiepido!
E…. Bon Appétit!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *