Per la colazione da campioni senza glutine prova la centrifuga!

Il famoso detto delle nonne: ‘una mela al giorno toglie il medico di torno’ può essere rivisto e adattato sostituendo alla mela spremuta o centrifugato. Questo perché un bilanciato e colorato centrifugato è un vero toccasana per la nostra salute. Gli esperti lo considerano un vero e proprio alimento perché ricco di vitamine, enzimi e sali minerali indispensabili per affrontare la frenetica quotidianità.

Le raccomandazioni che giustamente anche vostra nonna vi potrebbe fare sono di usare frutta fresca e di consumarlo subito per non perdere i nutrienti che in poco tempo andrebbero in ossidazione.

Un’ottima abitudine è quello di gustare un succo di frutta fresco fai-da-te ogni mattina, questo perché come certifica uno studio canadese, bere 750 gr di spremuta al giorno aumenta il livello nel sangue del colesterolo buono (HDL), a scapito di quello cattivo (LDL). Per questo oggi Philips ha semplificato e velocizzato il processo di preparazione realizzando centrifughe con un motore potente da 1200 W, per un succo fresco e salutare in un lampo e ha sviluppato la tecnologia QuickClean, che riduce i tempi di pulizia a 1 solo minuto. Provare per credere!

 

Una dissetante e gustosa combinazione estiva da preparare con la vostra centrifuga?

½ di bicchiere di succo di limone, ¼ di bicchiere di succo di pompelmo e ¼ di bicchiere di succo d’uva nera.

Ma con gli scarti della centrifuga invece? Cosa possiamo fare? Dobbiamo buttare via tutto?

Un modo intelligente per sfruttare gli ‘scarti’ di frutta o verdura della centrifuga che normalmente buttiamo via ma che sono ricchi di fibre, è quello di preparare dei teneri biscotti per completare la vostra colazione. Questi biscotti possono essere preparati con qualsiasi farina, anche con quella di riso e per questo sono perfetti anche per chi è intollerante al glutine.

Preparazione

Iniziate amalgamando un uovo, 100 gr di burro e 80 gr di zucchero di canna. Andate quindi ad aggiungere 200 gr di farina di riso ben setacciata e infine la purea di frutta e verdura. Aggiungete un pizzico di cannella, la buccia di un limone non trattato e un pizzico di lievito per dolci.

Amalgamate tutti gli ingredienti fra loro e ritagliate quindi dei biscottini da questo impasto. L’ultimo passaggio sarà quello di infornarli per circa 15 minuti a 180°. Raggiunta la giusta doratura potete far raffreddare i vostri biscotti per poi servirli con il vostro centrifugato di frutta e verdura preferito.

1 pensiero su “Per la colazione da campioni senza glutine prova la centrifuga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *