Tortine alla nocciola senza glutine per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione

Il nocciolo è un albero presente ovunque, dalla pianura fino ai 1300-1500 mt di altitudine. Camminando nei boschi lo si incontra spessissimo e questa estate ad Ala di Stura era pianta comune in ogni sentiero. Ho fatto in tempo a raccoglierne qualche frutto ma la nocciola che noi mangiamo è in realtà il seme. Le nocciole così raccolte non appartengono certamente alla specie Tonda gentile delle Langhe, cultivar che ha ottenuto il marchio IGP. Comunque sono buone e… Vuoi mettere la soddisfazione di fare una torta con i frutti raccolti direttamente nel bosco?

62f790b26389b381e3e0c9f42577807dLa nocciola è un alimento molto nutriente che contiene più del 50% di olio grasso, in grado di abbassare il colesterolo; inoltre è ricchissima di vitamina E. Questa meravigliosa pianta non serviva solo per le nocciole: soprattutto nell’arco alpino, il suo legno veniva utilizzato per realizzare robusti cestini e le foglie secche raccolte nel bosco, insieme a quelle di altre piante, venivano utilizzate nelle stalle degli animali.

Ecco perchè un tempo i boschi erano più curati. Dal territorio si ottenevano risorse per il proprio sostentamento, risorse che richiedevano cura e attenzioni. Un approccio che merita di essere ripreso e riconsiderato.

Il momento per proporlo è quello giusto visto che ieri, 16 ottobre, è stata la Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

Tema guida della ricorrenza: “Il clima sta cambiando. Il cibo e l’agricoltura anche”. Un’occasione in più per riflettere su come la salvaguardia dell’ambiente passi dal cibo che quotidianamente consumiamo. Consumo che deve diventare più attento, più cosciente, più sostenibile. Lo impone in modo urgente e imperativo il cambiamento climatico che registriamo in maniera inesorabile.

Andiamo adesso alla ricetta delle tortine, perfette anche come merenda da portare a scuola e rigorosamente gluten free.

Ingredienti per le tortine alla nocciola senza glutine:

  • 9b75ff1498d3f66bf5de841332748f22200 gr. di nocciole
  • 80/100 gr. di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 50 ml di olio
  • un cucchiaio di farina
  • un pizzico di sale

 

Se partiamo dalle nocciole intere dobbiamo prima sgusciarle, poi pelarle e tostarle. Per farlo basterà metterle in forno caldo per qualche minuto fino a quando la pellicina non diverrà scura. Una volta fredde, quest’ultima verrà via semplicemente strofinandole tra loro.

A questo punto basta frullare le nocciole con lo zucchero. Aggiungere i due tuorli, l’olio, la farina e in ultimo gli albumi montati a neve fermissima insieme ad un pizzico di sale.

Volendo si può cuocere come torta, oppure utilizzare i pirottini o gli stampi per cupcake e muffin, ottenendo così tante piccole tortine. Cuocerle a 180 gradi per 10/15 minuti.

Gnammmm! 🙂

1 pensiero su “Tortine alla nocciola senza glutine per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.