aperitivo senza glutine

10 stuzzichini salati per un aperitivo senza glutine

Spesso se si è intolleranti al glutine l’ora dell’aperitivo vissuta fuori casa non è mai particolarmente un momento di gioia. Questo perchè la maggior parte dei locali e dei bar serve pizzette, tramezzini, torte salate e focacce ripiene che ovviamente non sono adatte a tutti! Quanti di voi si sono dovuti accontentare di arachidi e olive?

aperitivo senza glutine

L’aperitivo più sfizioso ma senza glutine rimane spesso quello fai-da-te. Di seguito abbiamo raccolto 10 stuzzichini salati da gustare durante l’aperitivo e chissà che qualche bar non prenda spunto!

Pomodori gratinati

Dite no alle solite verdure grigliate, ma si a quelle gratinate! Proponiamo i pomodori perchè generalmente riscuotono più successo. Il procedimento è semplice, potete seguire qualsiasi ricetta, l’importante è sostituire il pangrattato normale con quello senza glutine. Sbizzarritevi con il ripieno spezie (pepe), erbette (prezzemolo) e formaggi sono un must. Se preferite potete sostituire al pangrattato il riso! Sono perfetti anche per pic nic o come contorni nei pranzi estivi.

Indivia belga con scamorza e speck

Veloce, appetitosa e assolutamente golosa! Dopo averla lavata, tagliate a metà l’invidia, aggiungete una fettina di scamorza e avvolgetela in una o due fette di speck. Fatela cuocere per 15 min in padella e servitela ancora calda. Avete già l’acquolina?!

Salvia fritta in pastella senza glutine e senza uova

L’unico problema di questo stuzzichino da aperitivo è che finisce in un attimo! Lavate le foglie di salvia. Preparate la pastella senza glutine mixando la farina di riso (100 gr) e quella di mais (50 gr). Aggiungente il sale e versate a filo l’acqua frizzante fredda (o ancora meglio la birra senza glutine). Amalgamate un po’ alla volta, man mano che aggiungete il liquido. Passate le foglie e friggetele nell’olio e…. Ehi, ma chi ha finito tutta la salvia??

Crocchette di patate

Per il vostro aperitivo easy e senza glutine schiacciate le patate con la forchetta in un recipiente, aggiungete la farina (chiaramente senza glutine!), l’olio e il sale. Dopo aver amalgamato bene, prendete un po’ di composto con le mani e realizzate dei bastoncini. Dopo averli decorati a piacere (sesamo, semi di papavero, aggiunta di formaggio…) disponeteli in una teglia e infornateli a 200° per 15-20 minuti. Delicate ma gustose non trovate?

Mini burger di quinoa

burger quinoa senza glutinePresa in prestito dal sudamericana, la quinoa è ricca di proteine vegetali ma è priva di glutine! Cuocete la quinoa insieme alle lenticchie, ai fagioli o ai ceci. Frullate l’aglio, la cipolla, la carota ed il prezzemolo con i legumi lessati. Salate e pepate. Aggiungete la quinoa e mischiate bene. Formate dei medaglioni con le mani ed appiattiteli con una forchetta. Cuocete in una padella con un po d’olio oppure in forno con carta da forno. Serviteli con delle salse!

Lo stuzzichino a bicchiere: salmone e avocado

Molto chic e scenografico, ma non solo. Il connubio tra salmone affumicato e avocado è da sempre apprezzatissimo (ad esempio nelle insalate) ecco perchè lo riproponiamo nella versione a bicchiere, perfetto nei buffet o come antipasto.
Preparate due mousse, una di avocado: frullando assieme la polpa dell’avocado, un po’ di mascarpone, con un goccio di limone, sale e pepe q.b. L’altra di salmone: frullando il salmone affumicato, un po’ di mascarpone, la panna acida, un goccio di succo di limone, sale e pepe q.b. Unite le due mousse nel bicchiere, più elegante se un flûte!

Insalata di polpo con patate

D’accordo, è più laboriosa ma questa ricetta comprende secondo e contorno! La parte più lunga e delicata è la cottura del polpo, che deve rimanere tenero. Mentre cuoce lessate le patate e in seguito tagliate sia polpo che patate a pezzetti. Aggiungete prezzemolo, olio, succo di limone, sale e pepe. Lasciate riposare almeno una ventina di minuti per fare insaporire bene.

Crostini al forno di polenta e gorgonzola

polentaCeliaci a cena? Non dimenticatevi della polenta! Un piatto sostanzioso e rustico indicato anche per gli intolleranti. Nel caso in cui ne prepariate di più, o sia avanzata dalla sera prima, stendetela e ritagliatela a dischetti. Fate dorare i dischetti di polenta in forno a 180°. Nel frattempo, in una ciotola amalgamate il gorgonzola con 20 grammi di burro facendone quasi una crema. Una volta pronti disponete i dischetti di polenta su un vassoio, spalmateli con la crema di gorgonzola e serviteli subito.

Polpettine di miglio e zucca

Tagliate la zucca a cubetti e cuocetela al vapore. Intanto bollite il miglio e a fine cottura ricordatevi di sgocciolarlo. Con una forchetta o con uno schiacciapatate, schiacciate la polpa della zucca, aggiungete alla zucca il miglio ben sgocciolato, il formaggio, il sale, il pepe, la noce moscata ed amalgamate per bene. Coprite il composto con la pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per un’oretta. Trascorso questo tempo, riprendete il composto, formate della polpette, adagiatele su una teglia foderata con carta da forno e premetele leggermente con il palmo della mano o con una forchetta, irrorate con un filo leggero di olio e infornate a 180 °C per circa 15/20 minuti. Servite le polpettine calde, anche riscaldate queste polpettine saranno deliziose!

La farinata, perfetta per l’aperitivo!

Non è pizza ma soddisfa i languorini e gli appetiti dei celiaci nello stesso modo! Cos’è la farinata potete leggerlo qui. Per prepararla invece iniziate versando la farina di ceci (140 gr) all’interno di una ciotola, salate, pepate, aggiungete l’origano e date una prima mescolata. Versate a filo l’acqua frizzante nella farina di ceci e mescolate con un frustino fino ad ottenere una bella pastella piuttosto liquida, liscia e senza grumi. Lasciatela riposare per circa due ore. Riscaldate il forno e nel frattempo ungete una teglia rettangolare con dell’olio evo. Versate la pastella di ceci facendola distribuire per bene su tutta la teglia. Infornate e cuocete la farinata in forno caldo a 200° per 30 minuti. Sfornate lasciar intiepidire, tagliatela in tranci, spolverizzate con dell’origano secco e servitela.

farinata

1 pensiero su “10 stuzzichini salati per un aperitivo senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *